Vai al contenuto


 
Foto

Adolescenti e selfie pericolosi: i loro errori sono anche i nostri

selfie adolescenza adolescenti selfie tetto sarca selfie pericolosi

  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 1 risposte

#1 rosalba

rosalba

    Membro ufficiale

  • Moderators
  • 484 Messaggi:

Inviato il 18 September 2018 - 09:49

  • A 15 anni i ragazzi dovrebbero sapere che non si entra nelle aree proibite anche se non c’è nessun vigilante ad impedirne l’accesso.
  • A 15 anni i ragazzi dovrebbero avere la consapevolezza di non avventurarsi sul tetto di un edifico completamente al buio alle ore 22,00
  • A 15 anni i ragazzi dovrebbero avere la consapevolezza di non dover ripetere il primo anno delle superiori e perdere del tempo prezioso ritardando il debutto alla vita dei grandi.
  • A 15 anni non si dovrebbe, per dimostrare di essere coraggiosi, postare foto al limite del rischio accompagnate dalla frase - La morte non ci fa paura, la guardiamo in faccia.

 

Sempre più spesso mi chiedo: ma i genitori dove sono e cosa fanno all'alba della vita dei propri figli.  Non dobbiamo e non possiamo mai dimenticare che siamo noi genitori il primo modello a cui i ragazzi rivolgono la loro attenzione fin da quando iniziano a muovere i primi passi e continuiamo ad esserlo fin quando li consegniamo all'adolescenza.

 

John Bowlby il grande studioso dei processi cognitivi era ben consapevole di questa realtà, per questo il nostro motto è la sua frase più famosa:

 

Essere genitore con successo significa lavorare molto duramente

 

Ed io aggiungo: lavorare senza mai abbassare la guardia o giustificare gli errori attribuendone la colpa agli altri o alla società, noi dimentichiamoci che la società siamo noi.

 

Rosalba, madre single di due donne, insieme abbiamo attraversato la tempesta adolescenziale nel rispetto della vita



#2 gioandi

gioandi

    Membro ufficiale

  • Members
  • StellaStellaStella
  • 105 Messaggi:

Inviato il 19 September 2018 - 11:24

Io credo che a 15 la consapevolezza di questi divieti ci sia, eccome. E' proprio questo il punto: il gusto del proibito, della sfida, del rischio della vita stessa senza però la piena percezione del pericolo. Assolutamente d'accordo sul fatto che i genitori sono modello dei figli, ma vedo che i miei due figli, che più o meno hanno quell'età, tendono a fare proprio il contrario di tutto quello che ho cercato, con amore, attenzione, rispetto della libertà, di insegnare a loro







Contrassegnato con uno o più di queste parole chiave: selfie, adolescenza, adolescenti, selfie tetto sarca, selfie pericolosi

Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi