Vai al contenuto


 
Foto

Vaccini conferenza Stato - Regioni

vaccini vaccinazioni obbligatorie vaccinazioni facoltative

  • Effettua l'accesso per rispondere
Nessuna risposta in questa discussione

#1 la redazione

la redazione

    Membro ufficiale

  • Members
  • StellaStellaStella
  • 234 Messaggi:

Inviato il 29 January 2017 - 22:41

Vaccini conferenza Stato - Regioni

 

Verso una nuova obbligatorietà o verso una nuova politica?
Abbiamo visto che la situazione e il dibattito che ruota intorno agli obblighi vaccinali alle sue conseguenze sono al massimo della confusione.
 
Da un punto di vista normativo le strade possono essere molteplici:
a) trasformare tutte le vaccinazioni presenti nel piano vaccini in obbligatorie e prevederne un eventuale regime di coercibilità attraverso l’imposizione forzosa della vaccinazione stessa fino ad arrivare alla sospensione della responsabilità (ex potestà) genitoriale. In alternativa le sanzioni indirette di negazione della frequenza scolastica. Entrambe le strade sono difficilmente percorribili. Sulla prima manca l’appoggio politico, sulla seconda vi possono essere seri problemi di legittimità costituzionale proprio sul contemperamento dell’altro obbligo costituzionale: l’obbligo scolastico. Non sarebbe accettabile non ammettere o addirittura espellere dal ciclo scolastico obbligatori migliaia di bambini;
 
B) la previsione di leggi regionali della stessa natura della legge emiliana. Non risolverebbe il problema e la risposta sarebbe comunque disomogenea;
 
 
c) modificare leggi ordinistiche e i contratti collettivi di lavoro per la sanzione di medici e professionisti sanitari che apertamente sconsigliano le vaccinazioni. Si rischia di attribuire a datori di lavoro e rappresentanti istituzionali di professioni, decisioni a organismi che tutelano l’intera collettività. Tra l’altro, i procedimenti disciplinari aziendali e ordinistici non offrono le garanzie di trasparenza che si richiede a provvedimenti così radicali come una radiazione dall’albo. Comunque la modifica dei procedimenti ordinistici, non dettata (solo) dall’emergenza vaccini,  sarebbe auspicabile.

..........

Da Quotidiano Sanità







Contrassegnato con uno o più di queste parole chiave: vaccini, vaccinazioni obbligatorie, vaccinazioni facoltative

Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi